Essenziale e contemporaneo
I forti volumi di Infinity caratterizzano uno spazio bagno essenziale e contemporaneo. Questo programma comprende una serie di basi e pensili caratterizzati da una scocca realizzata in folding, una tecnica che permette di costruire il mobile partendo da un unico pannello laccato o impiallacciato, di spessore 16 mm, che viene inciso e piegato più volte su sé stesso ottenendo una scocca finita a vista su tutti i suoi lati e senza giunture visibili: i bagni Infinity non hanno bisogno di ulteriori orpelli per esprimere il proprio essere.
Bagno Modulnova
I bordi frontali della scocca vengono smussati a 45° gradi verso l’interno in modo che l’anta, opportunamente lavorata, possa raccordarsi "a filo". Tutte le ante, i cassetti ed i cestoni si aprono esclusivamente con un sistema a pressione "premi-apri" montato all’interno della scocca. I cassetti sono realizzati in struttura grigio texture e non prevedono fondi in vetro.
I moduli Infinity nella versione laccato conchiglia satinato incontrano sapientemente il piano Surf in rovere carbone realizzato in folding: un susseguirsi di smussature a 45° gradi che si dissolvono poi nella linea concava/convessa dell’importante lavabo Ovale in pietra piasentina fiammata che collega i tre elementi in un unicum progettuale.
Design e ricercatezza dei materiali

Infinity incarna il concetto di design e ricercatezza dei materiali perché anche il bagno non deve passare inosservato: basi e lavelli si vestono di resina, in un gioco cromatico di tendenza che va dal nero al cendre e al grigio, in aperto contrasto con la libreria laccata bianco satinato.
La cura nella lavorazione dei materiali evidenzia l’amore per la tradizione che caratterizza il programma Infinity: dalla molatura a 45° del lavabo in pietra piasentina alle basi in rovere ossidato realizzate in folding.